FORMELLO – Ripresi gli allenamenti: nel mirino il Leverkusen

Fonte: Valeria Rainaldi - lamialazio.altervista.org
Pubblicato: 12 agosto 2015 alle 18:15

11760282_741438095967012_7717114695063288002_n

Lo sbarco infelice in quel di Fiumicino, due giorni di riposo per riprendere confidenza con la quotidianità di Roma e per mettersi alle spalle la Supercoppa mancata. I biancocelesti si sono ritrovati agli ordini di Pioli quest’oggi. Raduno alle 13, pranzo insieme e poi via sul campo. Si corre verso il Leverkusen e alle ore 18 tutti sul rettangolo verde. Sono già tanti i tifosi che si sono voluti aggiudicare un posto per la sfida del 18 agosto e in quel di Formello i giocatori iniziano a prendere confidenza con il pallone Champions: fase di riscaldamento con corsa blanda e passaggi, tra i piedi la sfera stellata. Sul prato del centro sportivo si vede già la tattica, con Pioli a guidare i movimenti di difesa e attacco, mentre un secondo gruppo ha lavorato sul possesso palla tramite torello: si invertono poi gli interpreti. Nel frattempo Braafheid ha continuato il suo lavoro di recupero effettuando dei giri di corsa intorno al campo: conta di esserci per il preliminare, magari vincendo il ballottaggio con Lulic: il bosniaco, vista la squalifica di Radu e l’incertezza dell’olandese, potrebbe arretrare in difesa. In chiusura di seduta la squadra ha svolto una partitella a campo ridotto e del lavoro atletico. L’attenzione ora è tutta rivolta alla sfida casalinga contro i tedeschi, non c’è tempo per fermarsi a leccarsi le ferite. La Champions attende la Lazio che questa volta non potrà farsi trovare impreparata: passare il turno sarebbe troppo importante per Pioli e i suoi, per dare morale ma soprattutto per entrare finalmente nell’Europa che conta. Per domani prevista una doppia seduta (ore 10 e ore 18). A una settimana dal match si lavora sodo nel quartier generale biancoceleste: nel mirino il Bayer Leverkusen.

Commenti La Mia Lazio

commenti