Intervista ad Alberto, tifoso Laziale veneto

Fonte: Federica Menaldo
Pubblicato: 26 settembre 2012 alle 16:13

Oggi è il giorno della nostra tredicesima tappa alla ricerca di interviste ai tifosi Laziali che vivono nel mondo. Oggi è il giorno di Alberto, proveniente dal Veneto.

Ed eccoci di nuovo qua, con una nuova intervista, sta volta a un tifoso laziale veneto.
Il suo nome è Alberto, e questa è la sua storia..

Ciao Alberto, grazie per la tua disponibilità. Presentati brevemente:

Salve a tutti, sono Alberto, ho 15 anni e vengo da Venezia.

Da quanto tempo e come ti è nata questa passione per la Lazio?

La mia passione per la Lazio è nata da piccolo, quando guardavo con mio papà le partite dell’Empoli dove giocava Tommaso Rocchi, che poi è andato alla Lazio. Così mi son innamorato di questi colori partita dopo partita, con emozioni sempre più forti.


Sei mai stato all’Olimpico?

No, non sono mai stato all’olimpico ma uno dei miei sogni è andarci. Magari prima che Tommaso finisca di giocare.

Cosa ne pensi dell’attuale Lazio e del nuovo Mister? 

Sono molto contento di come stanno andando le cose fino a questo momento, il nuovo mister lo vedo deciso e sta percorrendo la strada giusta; abbiamo visto come dopo le sconfitte che ci sono state abbia dato una buona personalità alla squadra e si vedono i risultati. Però non sono d’accordo in merito all’esclusione di Rocchi dalla lista Uefa, visto che può dare ancora tanto, e vorrei vedere di più Zarate in campo.

Per finire, saluta brevemente:

“Un saluto da Venezia a tutti gli aquilotti ma soprattutto alle aquilotte che son sempre le migliori!

sempre forza Lazio!”

 

Fonte: Federica Menaldo – lamialazio.altervista.org

Commenti La Mia Lazio

commenti