Parolo: “Finalmente Champions! Klose? Ci ha detto tutti i segreti…”

Fonte: Alessandra Cinelli - lamialazio.altervista.org
Pubblicato: 17 agosto 2015 alle 20:37

Parolo

Ad accompagnare mister Pioli in conferenza stampa ci ha pensato Marco Parolo. Per lui sarà la prima volta in Champions ed è pronto a scendere in campo per realizzare quel sogno che culla fin da bambino. Determinato e concentrato a raggiungere l’obiettivo per cui lui e i suoi compagni stanno lavorando sodo da luglio, ha risposto alle domande dei cronisti presenti.

A che punto siete? Vi sentite il gruppo dello scorso anno?

Auronzo era l’inizio, ora è un po’ che stiamo lavorando tutti insieme e siamo il gruppo dello scorso anno. Avevamo entusiasmo, grinta e passione e quest’anno abbiamo le stesse caratteristiche. Stiamo per giocare una partita che può farci accedere in una competizione che tutti da bambini sogniamo e come ogni bambino affronta al massimo il gioco più bello del mondo, noi dobbiamo affrontare con la stessa adrenalina la partita di domani sera

Per te e altri compagni sarà la prima partita in Champions. I più esperti, come Klose o Biglia, vi hanno dato alcuni consigli?

Loro sicuramente ci possono dare la serenità e la calma per affrontare un preliminare. Le direttive per giocare al meglio le sappiamo, giocando al massimo delle nostre possibilità possiamo tener testa a chiunque, anche perché molti debuttanti hanno esperienze con la Nazionale, quindi non è la prima volta che si affacciano su un campo internazionale. Perciò penso che siamo pronti per affrontare al meglio una squadra forte come il Bayer Leverkusen

È vero che Klose vi ha dato consigli su come affrontare il Bayer?

Ci ha detto tutti quanti i segreti! (ride, ndr) Miro è un esperto del campionato tedesco, sa com’è la loro mentalità, conosce il Bayer e quindi ci è stato d’aiuto, consigliandoci e dandoci delle direttive. Poi abbiamo il mister che ci dà tanto del suo: abbiamo così un allenatore dentro e fuori dal campo. L’esperienza di Miro per noi è importante e speriamo che possa giocare la Champions anche il prossimo anno, perché se la gioca lui, la giochiamo anche noi! (ride,ndr)

Milinkovic-Savic ha recepito i tuoi consigli? Secondo te può far bene già da questa stagione?

Milinkovic è un buon giocatore, ha delle caratteristiche importanti per noi e si sta inserendo bene. Ha voglia di ascoltare ed applicarsi sul campo. Noi siamo sempre pronti a dare dei consigli ai nuovi compagni, poi sta a loro recepirli”

Secondo te siete pronti per essere almeno al pari del Bayer che gioca in Europa da tanti anni?

Loro sono una squadra tosta che gioca un bel calcio, però anche noi abbiamo determinate caratteristiche e credo che anche loro temono di affrontarci, non sarà dura solo per noi

Sei consapevole di essere un giocatore fondamentale per la Lazio?

Io penso che siamo un gruppo e abbiamo dimostrato tante volte che quando mancava uno giocava l’altro, e se aveva lo spirito giusto si sentiva poco la mancanza del singolo giocatore. Tutti possiamo essere decisivi, ognuno deve aiutare il proprio compagno, questa deve essere la nostra forza. La Lazio ha un gruppo importante ed è questo che ci deve trascinare”

Commenti La Mia Lazio

commenti