Tare: “Mercato? Basta così. Con Milinkovic-Savic rosa al completo”

Fonte: Valeria Rainaldi - lamialazio.altervista.org
Pubblicato: 2 agosto 2015 alle 12:01

p19fj8vkal19is4rh1opj120ur0o3

 

La telenovela Milinkovic-Savic è giunta finalmente all’ultimo episodio, con il lieto fine che i tifosi speravano: il giocatore ha scelto la Lazio. Una trattativa lunga che ha portato i suoi frutti. Ora Pioli ha il centrocampista che cercava, una freccia in più nel suo arco e un rinforzo importante per la squadra. Dopo Kishna è pronto a sbarcare nella Capitale anche il serbo che, secondo quanto detto da lui stesso, raggiungerà a breve i nuovi compagni a Shanghai. La società ha la pancia piena, è soddisfatta del proprio operato e mette un punto su questo mercato estivo: “Il mercato è aperto fino al 31 di agosto ma quello che dovevamo fare lo abbiamo fatto. Ora la squadra è al completo quindi basta così. Necessitavamo di un centrocampista esterno e di un attaccante e abbiamo trovato le soluzioni migliori per noi in Milinkovic-Savic e Kishna che insieme agli acquisti di Hoedt, Patric e Morrison hanno completato la rosa. La squadra ora è competitiva.” Più deciso che mai il ds Igli Tare, come riporta la Gazzetta dello Sport, che, al suo arrivo in terra cinese, non ha espresso preoccupazioni nemmeno in merito ai passi falsi della Lazio nelle amichevoli estive: “Perdere non fa mai piacere ma queste sconfitte le avevamo messe in conto. Pioli ha voluto subito sfidare squadre più forti e più avanti fisicamente ma questi test sono stati utili per velocizzare la preparazione. Arriveremo pronti a quelli che saranno gli appuntamenti importanti ovvero la Supercoppa e i preliminari di Champions League.” Una Lazio che può vantare una rosa giovane, con un’età media inferiore rispetto agli anni passati: “Abbassare l’età media era ciò che volevamo. Abbiamo l’esperienza dei veterani e nuovi giovani che formano un mix perfetto. Quando dico che siamo una squadra completa e  competitiva mi riferisco sia al fatto che abbiamo due titolari per ogni ruolo sia che in ogni reparto godiamo di metà giocatori esperti e metà giovani.” 

Commenti La Mia Lazio

commenti